Nuovi media: informazione, partecipazione e democrazia al centro del convegno di La Spezia organizzato dall’Osservatorio permanente giovani editori

Il primo e il due dicembre gli studenti della classe quinta del Liceo delle Scienze umane P. G. E. Porta hanno partecipato a La Spezia a un progetto innovativo di formazione, organizzato dall’Osservatorio Giovani Editori, il cui presidente è Andrea Ceccherini. L’Osservatorio Giovani Editori si propone di organizzare appuntamenti annuali con i docenti e con gli studenti delle scuole superiori del territorio italiano, appuntamenti nei quali i ragazzi si rendono protagonisti di un percorso di formazione e informazione relativo a tematiche attuali. Il tema del Convegno di La Spezia è stato il giornalismo, la veridicità delle notizie divulgate sui social media, nonché l’impatto che i quotidiani e le notizie on line hanno sulla vita odierna e su come le nuove generazioni accedono alle informazioni e si formano un’opinione. Docenti e studenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi con esperti del settore, sia del nostro Paese, come Luciano Fontana (direttore del “Corriere della Sera”), Ferruccio de Bortoli (presidente di Longanesi e Vidas), Walter Veltroni (scrittore e uomo politico), Roberto Napoletano (direttore del “Il Sole24ore”), sia internazionali, come Vivian Schiller (consulente Media, presidente della National Public Radio) e Karen Elliot House (giornalista americana, scrittrice, insignita del Premio Pulitzer). I relatori, al termine dei dibattiti che li hanno visti impegnati, si sono dimostrati disponibili ad ascoltare le domande dei ragazzi, creando un clima di scambio reciproco e di confronto, utile per aiutare gli studenti a prendere consapevolezza e a leggere la realtà in ci vivono, ma soprattutto a formarsi un pensiero critico, analitico e indipendente. Gli studenti della classe 5^..

Convegno_La_Spezia_sito.jpg

 

 

Informati sul Referendum

 I ragazzi di 4^ e di 5^ liceo, molti dei quali saranno chiamati a votare per il Referendum sulla riforma costituzionale del 4 dicembre, hanno partecipato a una lezione dedicata espressamente al tema. L'avvocato Marianna Rolandi, che insegna Diritto ed economia al biennio, ha spiegato loro le novità introdotte dalla proposta di riforma e le differenze tra questa e l'attuale dettato della Costituzione: un modo per arrivare più preparati al voto e con gli strumenti necessari per poter decidere in libertà.

Referendum.jpg

 

Scuola aperta!

Il Liceo P.G.E. Porta si presenta...

liceo

Ecco le date di scuola aperta:

3 dicembre 2015, ore 11,00

21 gennaio 2017, ore 11,00

2 febbraio 2017, ore 17,00

In queste occasioni Preside e insegnanti incontreranno i ragazzi - e le loro famiglie -  presentando loro le caratteristiche dell'offerta formativa e del progetto educativo della nostra scuola. Di seguito il materiale consultabile e scaricabile:

Locandina scuola aperta pdf

Pieghevole presentazione della scuola  pdf

 

On line i dossier per le iscrizioni alla classe prima

(anno scolastico 2017-2018)

Si avvisa che il dossier utile per l'iscrizione alla classe prima per l'anno scolastico 2017-2018 è scaricabile ai seguenti link: 

dossier

 

 Laboratorio sul metodo di studio (per la classe II)

Venerdì 28 ottobre avrà inizio un laboratorio, rivolto specificamente alla classe 2^, dedicato al metodo di studio. Questo progetto nasce con l’idea di fornire agli studenti un supporto di tipo metodologico e alcuni suggerimenti operativi per impostare il loro lavoro. Il progetto, che si svilupperà su tre incontri dalla durata di un’ora e trenta minuti ciascuno, sarà condotto con una didattica prettamente laboratoriale, dal momento che nel corso delle lezioni saranno proposti alcuni metodi operativi e di studio che gli alunni avranno immediatamente modo di sperimentare attivamente. Questo è il programma del corso:

Venerdì 28 ottobre (14,00-15,30). Dal libro di testo alla mappa, dalla mappa all’esposizione (a cura del prof. Bianchi): capire come un’efficace prelettura del testo secondo la metodologia dell’expectancy grammar sia necessaria per una migliore comprensione; individuare le parole chiave e i connettivi; costruire una mappa concettuale partendo dagli elementi individuati; esporre i contenuti appresi utilizzando la mappa come “ancora visiva”.

Venerdì 11 novembre (14,00-15,30). Analisi di un testo poetico e di prosa (a cura del prof. Bevilacqua): approcciarsi all’analisi di un testo in prosa e in poesia in modo sereno, comprendendolo appieno; individuare alcuni elementi tipici dell’analisi narratologica (focalizzazione, fabula, intreccio, sequenze...) e metrica (alcune fra le più frequenti figure retoriche di forma e di significato); arrivare più autonomamente alla versione in prosa, alla parafrasi e al commento.

 

Venerdì 18 novembre (14,00-15,30). Learning strategies. Strategie di apprendimento (a cura della prof.ssa Calcagnani): l’obiettivo dell’incontro è quello di fornire semplici strategie metodologiche (realizzazione di mappe e schemi) che facilitino la comprensione e quindi l’acquisizione di strutture grammaticali, lessicali e funzioni comunicative. Questa preparazione, seppur minima, aiuterà gli studenti nel percorso di consolidamento di un metodo di studio preciso ed efficace utile soprattutto in un’ottica di autoapprendimento.

Metodo_di_studio.jpe

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Seguici con gli RSS

Calendario

Novembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Link Utili

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Copyright © 2009 Liceo delle Scienze Umane P.G.E. Porta  -  All Rights Reserved.