Sempre più in alto!

La classe 5^ ha cominciato, lunedì scorso, il 20 febbraio, un corso di arrampicata, in cinque lezioni, presso la Palestra "Pareti" di Parma. Il corso rientra nella programmazione di Scienze motorie, ma, tutto sommato, rappresenta una significativa metafora degli obiettivi che le studentesse e gli studenti dovrebbero porsi per il loro futuro...: sempre più in alto!

Arrampicata.jpg

 

 

 Giornata della Memoria 2017

Il 27 gennaio tutti gli studenti del nostro liceo si sono recati al cinema Edison per assistere alla visione del film/documentario Austerlitz di Sergei Loznitsa. Il regista ucraino ha ripreso diversi luoghi del campo di concentramento di Sachsenhausen, ma anche di Dachau e Auschwitz, mentre vengono visitati da un gran numero di turisti, durante il periodo estivo. L’effetto delle immagini è particolarmente straniante. Le inquadrature a camera fissa mostrano turisti in atteggiamento balneare mentre visitano luoghi nei quali hanno trovato la morte e sono state torturate migliaia di persone. In particolare, colpisce la costante ricerca della foto ricordo in atteggiamenti che in qualche modo profanano i luoghi visitati. L’ebreo che si fa fotografare dietro il cancello di entrata del campo di concentramento; la turista americana con la bottiglia di acqua in testa che ridacchia, mentre in sottofondo una guida spagnola ricorda le atrocità commesse nel campo; il turista che si fa fotografare fingendo di essere legato al palo dei condannati a morte; i bivacchi accanto ai forni crematori sono alcuni esempi di ciò che il documentario vuole mettere in luce: l’incapacità di accostarsi a luoghi carichi di significato senza la dovuta partecipazione umana. Tutto sembra essere ridotto alla legge del selfie da postare sui social network. I turisti si muovono narcisisticamente alla ricerca di qualcosa che provochi emozioni e sentimenti, sganciati da ogni tentativo di riflessione sul passato e, quindi, sulle radici del nostro presente. Il documentario, costruito attraverso inquadrature fisse nelle quali si avvicendano continuamente diverse persone, secondo diversi atteggiamenti, non parla semplicemente di gente superficiale, ma parla di noi e di quanto l’invasione della tecnologia abbia in fondo coinciso con un progressivo deficit di umanità. Al film è seguito il breve intervento di una storica che ha aiutato gli studenti nella riflessione. Si è trattato di un film certamente impegnativo per gli studenti, ma ricco di spunti interessanti sui quali occorrerà riflettere in futuro. 

Prof. Gian Pietro Soliani

Auschterlitz_foto_per_sito.jpg

 

locandina_concorso_padre_porta

 

PROGRAMMI SVOLTI 2016/2017

Sono disponibili al seguente link i programmi svolti fino a questo momento, suddivisi per classe e per materia:

https://drive.google.com/drive/folders/0B5XnO3AujlkeREZ3c0V1c1FwUXM?usp=sharing


 

ATTIVITA' DI RECUPERO

Al seguente link è possibile scaricare il calendario delle attività di recupero previste a Gennaio, che si terranno al piano della Scuola media.

Le prove di verifica si svolgeranno entro la fine del mese di gennaio.

Calendario recuperi

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Seguici con gli RSS

Calendario

Maggio 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Link Utili

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Copyright © 2009 Liceo delle Scienze Umane P.G.E. Porta  -  All Rights Reserved.